Nona settimana: Respiro nel corpo

respiro cuoreAbbiamo la possibilità di regalarci una settimana di rilassamento, di vero riposo.
Un riposo che nutre e guarisce. Accompagnati del respiro, quest’onda dolce naturale che attraversa il corpo, potremo vivere la nostra giornata radicati nell’unico luogo in cui il riposo è possibile.
Rilassarsi, riposare, non vuol dire quindi essere inattivi ma vivi, pienamente presenti.
Ecco un video dove Thay ci insegna ad accedere alle meraviglie che ci circondano accompagnati dal respiro.
VIDEO: Discorso di Thay, Milano, Parco Nord – 9 settembre 2012

Potremo così riposare camminando, sedendo, mangiando, persino parlando o guidando. L’azione sarà allora meno mediata dalla mente preoccupata, più spontanea e naturale, nascerà dal sentire e non più dal pensare.

CLICCA QUI PER SCARICARE I MATERIALI DI APPROFONDIMENTO DI QUESTA SETTIMANA

La pratica del fermarci ogni tanto durante la nostra giornata e regalarci tre respiri -vedi prima settimana- ci sarà di grande aiuto per poter ritornare al centro, al radicamento da cui nascono l’azione giusta ed il vero riposo.
Anche un solo respiro permette al corpo teso e alla mente preoccupata di rilassarsi e ci restituisce alla vita.
Creatività e gioia ci aiutano a trovare modi sempre nuovi per lasciar cadere il peso dal corpo, dalla mente e dal cuore.

 

Annunci