Seconda settimana: Radicamento

radicamento

Abbi piena coscienza che tutto ciò che è accaduto e tutto ciò che accadrà si trova in ogni tuo passo. Che sempre crescano fiori e frutti nei luoghi che i tuoi piedi hanno toccato.” 

 

THICH NHAT HANH

Cari amici, grazie per questo viaggio che é al tempo stesso personale e collettivo, intimo e condiviso.
Vorremmo ricordarvi la forza che hanno questi temi apparente semplici del nostro lavoro, negli incontri e nel lavoro personale durante la settimana. Il Respiro…la Terra…la Postura, semplici ma solo se li “pensiamo”. Ma cosa accade quando con coraggio e un po’ di pazienza mi sposto dal pensare al “sentire” il Respiro che mi percorre…la Terra che mi sostiene…?
Questa settimana abbiamo la possibilità di esplorare  l’atto del camminare, il semplice gesto di posare un passo sulla Terra.

CLICCA QUI PER SCARICARE I MATERIALI DI APPROFONDIMENTO DI QUESTA SETTIMANA

La Terra che ci sostiene quando siamo seduti, in piedi, sdraiati o camminando.
Radicarsi nei passi, scoprire la gioia dell’accompagnare il respiro con i passi e sorprendersi del poter portare questa stabilità fuori ,nella strada, tra la gente, è un grande regalo.
Riemergere dalle preoccupazioni, dalle rapide dei progetti ,dai gorghi dell’ansia e delle anticipazioni, celebrare la ritrovata libertà con tre semplici respiri è un atto di grande coraggio, un gesto che -se ripetuto e integrato -crea una preziosa abitudine, un “automatismo positivo” .
È come uno spostamento dalla fiducia nella manipolazione, nell’illusione del controllo della mente preoccupata,  alla Fiducia, una fiducia senza oggetto, la fiducia nella fiducia, come la chiama Corrado Pensa.
Proprio per consolidare questo atto di fiducia , vorremmo proporvi di continuare a coltivare questa splendida pratica del regalarci tre respiri ogni volta che riemergiamo dall’ansia e dalla tensione della preoccupazione, lasciando che il respiro lenisca le tensioni accumulate nel corpo e ci restituisca alla libertà ed alla gioia del vivere( possiamo, se il corpo lo desidera e la situazione lo permette, accompagnare i tre respiri con tre movimenti di apertura…). Ci vuole coraggio ed una buona dose di creatività, una autentica disponibilità alla sperimentazione. Ma il guadagno è grande!

Nel Video un giovane Thay ci spiega la meditazione camminata
VIDEO: La meditazione camminata

Nel Video Thay spiega come la meditazione camminata sia diventato il suo stile di vita:
VIDEO: La pratica della meditazione camminata

Thich Nhat Hanh e La Madre Terra
VIDEO: La madre Terra

Per ricordarci di respirare quando lavoriamo davanti al computer:
APP: Campana di Consapevolezza-Mindfulness Bell

Annunci